Classi di Sicurezza: hai mai testato la sicurezza della tua porta blindata?

Cosa c’entrano le Classi di Sicurezza con la tua porta di casa? La sicurezza di una porta blindata è stabilita dalle Classi Antieffrazione. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

 

Le Classi di Sicurezza possono aiutarti a capire se la tua porta blindata sia realmente in grado di proteggerti. La porta blindata è un sistema di sicurezza passivo. Questo significa che non compie nessuna azione attiva per contrastare l’effrazione. Basa la sua efficacia sulla resistenza alla manomissione conferita dalla struttura e dai materiali con cui è costruita.

Per capire a fondo l’affidabilità della tua porta blindata, c’è qualcosa che devi sapere.

Classi di Sicurezza porte blindate: la normativa

 

Per misurare la resistenza delle porte blindate sono state definite delle Classi Antieffrazione – o di Sicurezza (norma UNI EN 1627). Le Classi di Sicurezza vengono assegnate in seguito a specifici test (norme UNI EN 1628, UNI EN 1629, UNI EN 1630) che simulano un tentativo di effrazione. I test differiscono in base agli strumenti e alla durata del tentativo di scasso. I test individuano 6 Classi di Sicurezza (norma UNI EN 1627).

Classi di sicurezza: una porta blindata rossa
Conoscere le classi di sicurezza ti aiuta a capire quanto la tua porta blindata sia in grado di proteggerti

I test per verificare la sicurezza delle porte blindate

 

Per individuare le classi di sicurezza delle porte blindate e testare, quindi, la sicurezza delle porte, si parte da test basici. I test vengono effettuati con strumenti elementari e in tempi rapidi (15 minuti), per arrivare all’utilizzo di strumenti complessi, elettrici, molto rumorosi, e in tempi prolungati fino a sfiorare l’ora (50 minuti).

Nel caso specifico dell’Italia, possiamo scartare a priori la classe 1, considerata non sufficiente. Per i privati in genere possiamo scartare anche la classe 6, riservata a strutture pubbliche e militari ad alto rischio. Per le abitazioni private, le porte blindate più comunemente utilizzate sono di classe 3.

Per individuare la Classe di Sicurezza più adatta alla porta blindata della propria abitazione, bisognerà innanzitutto considerare il valore dell’edificio e di ciò che custodisce al suo interno. Successivamente, la sua posizione.

Una casa isolata, ad esempio, potrebbe dare modo agli intrusi di utilizzare attrezzi molto rumorosi, e di agire indisturbati per un tempo maggiore rispetto al centro città.

Qui di seguito ho riassunto le definizioni delle Classi Antieffrazione dalla 3 alla 5 (le classi 1, 2 e 6 sono dei casi particolari che ritengo superfluo sottoporti). Così, leggendole, potrai farti un’idea di quella che fa per te.

 

classi di sicurezza: una porta blindata blu
Classi di sicurezza e porte di casa: proteggerti è fondamentale

Classi di sicurezza per porte blindate: le classi antieffrazione 3, 4 e 5

 

PORTA BLINDATA Classe 3

La Classe 3 è il livello di sicurezza più diffuso per le porte di accesso esterne. Per l’effrazione sono utilizzati, oltre agli strumenti impiegati per i test delle Classi 1 e 2, piede di porco, cacciavite, punzoni, martello ed altri attrezzi manuali per danneggiare dispositivi di bloccaggio vulnerabili.

PORTA BLINDATA Classe 4

Questa classe definisce porte in grado di resistere, oltre che agli strumenti utilizzati per le Classi 1, 2 e 3, anche a martelli, accette, scalpelli e trapani portatili a batterie. Si rivela, quindi, adatta a proteggere ville, case isolate o negozi tendenzialmente soggetti a scasso.

PORTA BLINDATA Classe 5

In questo caso, oltre all’elenco degli strumenti impiegati per le classi precedenti, per testare la sicurezza della porta vengono utilizzati attrezzi elettrici come trapani, seghe a sciabola e mole ad angolo, che aumentano le possibilità di effrazione.

Lo scassinatore deve essere estremamente motivato a correre dei forti rischi legati al rumore e ai tempi lunghi. Inoltre, deve avere una certa esperienza ed essere ben organizzato.

Le classi di sicurezza sono indicatori fondamentali per capire il grado di protezione che la tua porta blindata è in grado di assicurarti.

Se abiti a Milano e dintorni, puoi richiedermi informazioni per saperne di più.

classi di sicurezza: porta blindata aperta verso l'esterno
Classi di sicurezza e porte blindate a Milano: rivolgiti ai professionisti!

"IN 5 STEP"
La guida Finestra Smart

Le informazioni indispensabili per cambiare i tuoi serramenti, senza spendere soldi inutilmente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.